Skip to content
Vittoria di Genin nel Grand Prix Fei valido per il Longines Ranking

Il belga Bertrand Genin in sella a Elliot De Ginea (castrone francese di nove anni), battendo al barrage l’italiano Luca Coata (Holly del Rilate, femmina tedesca di otto anni), ha vinto il Gran Prix valido per il Longines Ranking “C” svoltosi nell’ambito delle nove gare comprese nella terza giornata del Concorso Internazionale di Sicilia in corso di svolgimento al campo ostacoli della Favorita di Palermo. Al vincitore sono andati 13.250 euro del montepremi totale del Gran Premio di 53mila euro.
Genin è andato al barrage, dopo aver messo a segno un percorso netto nel primo tracciato di gara insieme a Coata (agente scelto della Fiamme Oro) ed agli altri italiani il carabiniere Roberto Previtali (Conthargo Blue, castrone tedesco del 2012) ed il caporale dell’Esercito Italiano Lorenzo Correddu (Ultos, stallone italiano di 10 anni) che hanno concluso in quest’ordine. Nella prima parte del tracciato i partecipanti sono stati 25 in totale e fra questi erano particolarmente attesi dal pubblico palermitano gli altri Carabinieri Emanuele Gaudiano, Bruno Chimirri e Francesco Correddu tutti i quali hanno però pagato delle penalità.

Altre news